Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+

Giacomo Baldelli

http://www.giacomobaldelli.it/

Definito dalla critica “uno dei chitarristi più completi della sua generazione”, Giacomo Baldelli è un chitarrista italiano ora residente a New York, la cui attività è volta all’affrontare la letteratura del XX° Secolo, ma al tempo stesso allo sviluppo di un nuovo repertorio per chitarra del XXI° Secolo. Più di recente il suo focus di interesse si è spostato sull’espansione del repertorio contemporaneo per chitarra elettrica.

Stimato solista e camerista, si è esibito in Europa (Italia, Germania, Francia, Inghilterra, Repubblica Ceca, Polonia) e negli Stati Uniti.

Tra gli innumerevoli concerti da solista si ricordano quelli per le stagioni “L’Ora della Musica”, “Compositori a Confronto” (Festival di Musica Contemporanea) a Reggio Emilia, “Aperitivo a Palazzo Marchi”, “Chiostro d’Estate” a Parma, “Estate a Sei Corde” International Guitar Festival” a Brescia, il Festival Bellagio, il “Festival Cinque Giornate” a Milano (Italia) , “2X2 Salon Series” a New York City (USA), University of Leeds International Concert Series (Inghilterra).

Baldelli è attualmente membro del Key-String Duo (con la pianista Laura Barger), Kyrinx Duo (con la flautista Kaoru Hinata), String_Lab (con il violinista Marco Fusi). In passato ha lavorato con stimati musicisti come i flautisti Gianni Biocotino e Giovanni Mareggini e la violinista bulgara Elitza Demirova.

Dal 2006 al 2013 è stato membro dell’ Icarus Ensemble, di cui è stato frequentemente solista. Con questa formazione si è esibito in Festival di musica contemporanea di caratura internazionale come l’ Huddersfield Contemporary Music Festival (Hudderfield, Inghilterra), Biennale Musica (Venezia, Italia), REC/APERTO (Reggio Emilia, Italia), Sincronie (Milano, Italia), Gaida Festival (Vilnius, Lituania).

Il suo ultimo progetto “NIDRA” ha vinto il concorso per nuove produzione al Queens New Music Festival 2015 ed ha debuttato al The Secret Theatre di New York City nel maggio 2015. NIDRA è co-prodotto con il duo di video artisti OOOPStudio ed è stato definito dal New York Times “un tour de force di musica contemporanea per chitarra elettrica e video”.

Nel 2016 e’ stato invitato in veste di docente e performer al “Research-Led Performance” workshop organizzato a Venezia dalla Fondazione Giorgio Cini in collaborazione con Orpheus Instituut dedicato a Fausto Romitelli.

E’ artist in residence presso la Boston University Center for New Music per l’anno accademico 2016/2017.

Giacomo Baldelli ha conseguito il Diploma tradizionale e il Diploma Accademico di Secondo Livello AFAM in chitarra (massimo dei voti con lode) all’ Istituto Superiore di Studi Musicali “A. Peri” di Reggio Emilia dove ha studiato con Claudio Piastra. Si è successivamente perfezionato con Vladimir Mikulka e Carlos Bonell.

Il suo CD di debutto “Chitarra Italiana del XXI° Secolo” (Bottega Discantica- 2010)”, che ha ricevuto ottimi apprezzamenti dalla critica, contiene la prima registrazione italiana del capolavoro per chitarra elettrica “Trash TV Trance” di Fausto Romitelli.

Giacomo Baldelli e’ endorser delle corde Augustine Strings.